fbpx Valerio Congeduti | Science in the net
Covid-19/

Valerio Congeduti

Valerio Congeduti, nato a L'Aquila nel 1984, si è laureato in filosofia presso l'Università dell'Aquila e ha conseguito il Master in Comunicazione della Scienza presso la SISSA di Trieste.

Mare da salvare

Lo scorso 21 aprile l'Italia ha raggiunto il “fish dependence day”. Ciò significa che abbiamo già consumato più pesce di quello che siamo in grado di produrre nell'arco di un anno e che a partire da questa data abbiamo cominciato a dipendere dalle importazioni da altri mari. Il dato è contenuto nel rapporto Fish dependence – 2012 Update, pubblicato dalla New Economics Foundation (NEF) e da Ocean2012, che analizza il problema su scala europea. Per l'Europa nel suo complesso

La Golden Retriever di Darwin

In Italia è poco conosciuta, ma negli Stati Uniti è una protagonista di spicco del dibattito creazione-evoluzione. Parliamo di Eugenie Scott, presidente dal 1987 del National Center for Science Education (NCSE), organizzazione californiana che rappresenta un punto di riferimento per tutti coloro che hanno a cuore la difesa dell'educazione scientifica nelle scuole. Scott è una scienziata e una divulgatrice. Ha ricoperto la cattedra di antropologia fisica nelle università del Kentucky, del Colorado e della California. La

Consumi e ambiente in Europa

In Europa crescono i consumi? A pagarne i prezzi più alti è l'ambiente. È quanto emerge dall'European environment – state and outlook 2010, rapporto a cura dell'Agenzia europea dell'ambiente (Eea). La sezione del documento intitolata "Consumption and the environment" affronta il problema dell'aumento dei consumi in relazione alle pressioni ambientali che esso comporta: pressioni sia di tipo diretto – come quelle dovute all'impiego di combustibili fossili per il trasporto privato e per il riscaldamento domestico – sia di tipo indiretto – in quanto è proprio la