Paolo Maugeri

Paolo Maugeri: Catania, 16/04/1980

Laureato nel 2004 in Filosofia presso l’Università degli Studi di Catania. Nel 2005 si trasferisce a Londra, dove nel 2006 consegue il titolo di Master of Science in Filosofia e Storia della Scienza presso la London School of Economics and Political Science.

Attualmente è studente del corso di dottorato in “Foundations of Life Sciences and their Ethical Consequences” diretto da Giovanni Bonoiolo presso la Scuola Europea di Medicina Molecolare e Università di Milano. Tra i suoi interessi: filosofia della biologia, bioetica, storia della scienza.

L'evoluzione della moralità

Domande circa la base e l’evoluzione della morale hanno sempre affascinato filosofi e psicologi. Le posizioni in campo sono delle più varie. Per esempio, alcuni studi empirici suggeriscono che i nostri giudizi su ciò che è giusto e ciò che è sbagliato sono influenzati da reazioni emozionali "viscerali" ("gut reactions") come empatia e disgusto.

Scienza organizzata o burocratizzata?

In Science Truth and Democracy, Philip Kitcher analizza i punti critici del rapporto tra scienza e società democratica. In particolare, Kitcher propone un modello di scienza ben ordinata (well-ordered science); un modello di scienza, cioè, che, pur non rinunciando alle esigenze epistemiche proprie di ciascuna disciplina, sia anche in grado di prendere in considerazione le aspettative e le esigenze dei cittadini.

Detenuti, non cavie

Nelle battute iniziali di Prendi i soldi e scappa (Take the Money and Run, 1969), Virgil Starkwell (Woody Allen), ladruncolo imbranato detenuto in un carcere di San Francisco, si offre come volontario per provare un vaccino mai testato su esseri umani. In cambio, Virgil ottiene la libertà vigilata, solo dopo, però, che fossero terminati gli effetti collaterali dell’inoculazione. A seguito della vaccinazione, infatti, Virgil si trasforma, per alcune ore in un rabbino…