fbpx Michela Perrone | Science in the net
Covid-19/

Michela Perrone

Laureata in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Torino. Giornalista pubblicista dal 2010, ha frequentato il Master in Comunicazione della Scienza alla Sissa di Trieste.

 

A che punto è il trasferimento tecnologico in Italia?

Il Rapporto Ocse 2013 aveva evidenziato le difficoltà dell’avvio di un’azienda innovativa nel nostro Paese.
Il brevetto, forse il più importante tra mezzi a disposizione degli scienziati per trarre vantaggio in termini economici dalle proprie pubblicazioni, è poco utilizzato rispetto agli altri paesi.

Keeping track of influenza through the web

Bad weather means fever, cough, earache and more other symptoms. Flu, in a word. To monitor the trend of this illness, in Europe there is Influenzanet, a network where people can share their own symptoms, thus playing an active role in data collection. Data that scientists may then study, to analyze every anomaly in a more accurate way. “When somebody joins the system, he fills out a form with some information about him: gender, age, zip code and so on,” explains Daniela Paolotti, project

Il ritorno dell'aviaria

L'influenza aviaria torna al centro dell'attenzione, dopo il recente caso dell'allevamento di galline colpite dall'influenza aviaria a Ferrara e il primo caso, riportato da uno studio pubblicato dal British Medical Journal, di probabile passaggio da uomo a uomo del virus H7N9 che ha colpito la Cina, causando finora 44 morti su 135 casi accertati. Si tratta di un sotto

Ogm in Italia: continua la caccia alle streghe

Trent’anni fa usciva su Nature il primo articolo sugli Ogm. A tre decenni di distanza gli organismi geneticamente modificati sono ancora al centro del dibattito pubblico, particolarmente in Europa che, a differenza degli Stati Uniti, si mantiene su posizioni scettiche. L’Italia, da parte sua, proprio oggi ha ribadito di nuovo una