Covid-19/

Francesco Marin

Francesco Marin è nato nel 1966 a San Donà di Piave, dove ha frequentato il liceo scientifico Galilei. Ha ottenuto la laurea in fisica nel 1990 dall’Università di Pisa, e nel 1994 il diploma di perfezionamento in fisica della Scuola Normale Superiore. Il suo lavoro di ricerca si è svolto presso il Laboratorio Kastler-Brossel di Parigi, il Laboratorio Europeo di Spettroscopia Non-Lineare (LENS) di Firenze, l’Istituto Nazionale di Ottica (INO). Dal 1998 al 2002 è stato ricercatore presso la Facoltà di Scienze dell’Università di Firenze, dove copre il ruolo di professore associato dal 2002 ed è attualmente titolare dei corsi di fisica della materia e di ottica quantistica. Gli argomenti di cui si è occupato riguardano la spettroscopia atomica e molecolare, la fisica dei laser, la fisica dei fenomeni non-lineari e stocastici, l’ottica quantistica, la ricerca sperimentale di onde gravitazionali. E’ associato al LENS, all’INO e all’INFN, per cui è attualmente responsabile dell’esperimento HUMOR. E’ autore di circa 80 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali.