Valentina Domenici

Valentina Domenici nasce a Livorno nel 1977. Dopo il liceo, studia Chimica all’Università di Pisa dove si laurea nel 2001 e discute il dottorato in Chimica nel 2005, con una tesi di risonanza magnetica nucleare su materiali liquido cristallini. Mentre continua le ricerche chimico-fisiche nel campo della soft matter, nel 2006 consegue il Master in Comunicazione della Scienza presso la Sissa di Trieste. Poi spende un anno a Lubiana, con una Marie Curie Fellowship e rientra a Pisa alla fine del 2007. Nel 2010 è borsista “L’Oreal Italia – Unesco. Per le donne e la scienza” con un progetto su nuovi agenti di contrasto per risonanza magnetica. Attualmente è ricercatrice di chimica fisica al Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale di Pisa.

La scienza dell’olio

Quest’anno è stato dichiarato l’anno nero dell’olio di oliva, per il calo drammatico della produzione di olive e di conseguenza dell’olio di oliva in Europa, che da sola copre i 3/4 della produzione mondiale.
A pagarne le spese è stata soprattutto l’Italia, che dopo la Spagna, è il secondo produttore di olio di oliva nel mondo, e il paese che più di ogni altro consuma olio di oliva (con circa 12 kg di olio a testa ogni anno).

“Chimicambiente”: una scuola proiettata sul mondo del lavoro

“ChimicAmbiente” è il nome di una scuola di formazione ideata da un gruppo di persone, in parte accademici in parte professionisti privati, che due anni fa hanno deciso di unire i propri sforzi, e anche i propri sogni, per dar vita ad una start up, Chema Srl, che tra le sue mission ha la diffusione della cultura chimica.