Alba L’Astorina

Alba L’Astorina lavora presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), dove si interessa di modelli di comunicazione pubblica di scienza e tecnologia e di rapporto scienza -società.

Nel 2006 collabora alla formazione del Gruppo di ricerca Studi sociali su Scienza, Comunicazione ed Educazione, coordinato dall’Istituto di Ricerca sulla Popolazione e le Politiche Sociali (IRPPS) del CNR, che partecipa a progetti nazionali e internazionali sui principali temi riguardanti la relazione scienza e società, tra cui: ricerca, politica e processi decisionali; modelli partecipativi per il dibattito scientifico e sociale; didattica della scienza e comunicazione pubblica. Suo tema di interesse sono i modelli di comunicazione pubblica della scienza praticati dalla comunità scientifica e la sperimentazione di modalità innovative e partecipative di relazione esperti-pubblici. In tale ambito conduce alcune indagini sul modo con cui la comunità scientifica comunica e sulle relazioni scienziati - società. Ha organizzato le giornate Ricercare e Comunicare 2009  e Ricercare e Comunicare 2012, Responsible Research and Innovation: sfide e opportunità per il mondo della ricerca 2016 iniziative che mirano a portare il dibattito sulla comunicazione pubblica della scienza all’interno della comunità scientifica e a contribuire ad accorciare il divario esistente oggi tra chi “fa” scienza” e chi “riflette” su di essa.  Per EXPO2015 ha ideato, in collaborazione con il JRC della Commissione Europea di ISPRA, il laboratorio visionario partecipato Food Futuring Tours

Per l’Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell'ambiente (IREA) segue progetti di comunicazione ed educazione scientifica incentrati sull'uso del telerilevamento e delle tecnologie di osservazione della terra nelle scuole per l'educazione scientifica e ambientale. Parallelamente a tali attività, collabora a progetti di ricerca nazionali ed internazionali dell'IREA, contribuendo alla diffusione dei risultati e alla comunicazione pubblica. 

The rice production in the Philippines after the typhoon

After the dramatic death toll in the Philippines, it’s the time to evaluate also the damage caused to agriculture by Typhoon Haiyan , the most dangerous tropical cyclone to affect the country. Particularly at risk is the cultivation of rice, the most important food of all the countries of south -east Asia.

CNR: la comunicazione pubblica per i fisici italiani

La comunicazione pubblica è un’attività da cui gli scienziati non possono più prescindere: quasi l’80% dei fisici italiani dichiara, infatti, di aver avuto negli ultimi tre anni almeno un’esperienza di comunicazione rivolta a vari tipi di pubblico, con diversificate modalità e grado di coinvolgimento. E’ quanto risulta da un’indagine svolta dal Gruppo di ricerca del CNR “Comunicazione della scienza ed Educazione” (COMeSE) coordinata dall’Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Soci

  •