No al taglio del 5 per 1000

Titolo: 
Miniatura: 

La legge per la stabilità recentemente approvata dalla Commissione Bilancio della Camera dei Deputati prevede di limitare a solo 100 milioni di euro i fondi che saranno distribuiti con il 5 x 1.000 per l'anno 2011.

Moltissime organizzazione di ricerca, assistenza e volontariato si vedono così venire a mancare una importante fonte di finanziamento, la cui destinazione esprime la volontà diretta dei cittadini. Ecco perché hanno scritto una lettera per appellarsi alle autorità, al fine di scongiurare questa decisione.

Con questo appello chiediamo al Parlamento di eliminare, nel testo della "legge per la stabilità", il tetto di 100 milioni di euro da destinare al "5 x 1.000" per l'anno 2011, ripristinando l'importo dei fondi previsti nell'anno 2010.

Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/2003 I dati personali forniti sono trattati, con strumenti informatici, ai soli fini della raccolta delle adesioni all'appello qui pubblicato, promosso dalle associazioni firmatarie, e per l'eventuale invio delle comunicazioni ad esso conseguenti. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento, non potranno essere comunicati a terzi né diffusi e saranno eliminati al termine della campagna di raccolta di adesioni. Titolare del trattamento è Zadig srl, Via Calzecchi 10, 20133 Milano. E' possibile rivolgersi all'indirizzo sopra indicato o a [email protected], per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D. Lgs. 196/2003, tra i quali quelli di consultare, modificare, cancellare, opporsi al trattamento e conoscere l'elenco aggiornato degli altri responsabili.

Taxonomy upgrade extras: 
Materiali correlati: