Paolo Mantovani

Laureato in Lettere nel 2004 presso l’Università degli Studi di Milano, consegue nel 2007 il titolo di Master of Science in Filosofia e Storia della Scienza presso la London School of Economics and Political Science. E’ attualmente dottorando presso il Dipartimento di Filosofia del King’s College London, sotto la supervisione del Dr Matteo Mameli. E’ inoltre Research Assistant del Dr Ulrich Stegmann all’interno del progetto ‘The Informational Consensus in Ethology’, finanziato dalla British Academy. I suoi interessi riguardano soprattutto gli approcci evoluzionistici alle scienze sociali, in particolare la teoria dell’evoluzione culturale. La sua tesi di dottorato verte sulle spiegazioni evoluzionistiche e cognitive della religione.

Filosofia e scienze della vita

Per gran parte del XX secolo, la filosofia della scienza ha riservato le sue maggiori attenzioni alla fisica, spesso considerata la scienza-paradigma con la quale le altre discipline si dovevano misurare. Il venir meno del consenso attorno all’empirismo logico – i cui fondamenti teorici erano largamente tarati sulla fisica – ha contribuito negli ultimi decenni all’approfondimento della riflessione filosofica su altri ambiti disciplinari, quali biologia, medicina, psicologia e scienze economico-sociali.