Luigi Amodio

Luigi Amodio è Direttore della Fondazione IDIS-Città della Scienza di Napoli, città dove è nato (1962) e dove vive. Dopo la laurea in Sociologia, nel 1990 ha iniziato a lavorare con la Fondazione IDIS, dove ha ricoperto il ruolo di direttore del Science Centre. Attualmente è docente di Comunicazione museale all’Università di Napoli “Federico II”; è membro dei Comitati scientifici del Museo di Scienze Naturali di Trento e della Conferenza Annuale di ECSITE, rete europea dei musei scientifici e dei science centre. Negli ultimi anni si occupa soprattutto del rapporto tra scienza e società e della partecipazione dei cittadini alla scienza e alla tecnologia.

ECSITE: science centre e musei a congresso

La XXI Conferenza Annuale dell'organizzazione che rappresenta science centre e musei scientifici di tutta Europa, ECSITE – svoltasi presso il DASA di Dortmund dal 3 al 5 giugno scorsi – si è conclusa da qualche giorno. È quindi possibile, a caldo ma avendone metabolizzato gli spunti di discussione, trarne un bilancio.

Ecsite, in una rete i musei scientifici d'Europa

Nel volgere di appena un ventennio l’ECSITE – la rete europea dei musei scientifici e dei science centre – ha consolidato visibilmente le proprie strutture e il proprio ruolo, nel panorama europeo e globale, passando dalla dimensione di una piccola e quasi carbonara rete di esperti, alla realtà di una associazione che raccoglie centinaia di istituzioni di tutto il mondo in rappresentanza di milioni di visitatori.